Welink Accountants Welink Accountants
superbonus-sismabonus-ecobonus

Superbonus - Sismabonus - Ecobonus

Superbonus - Sismabonus - Ecobonus sconto in fattura del 50 %

Consulenza per l'ottenimento dei bonus in campo edilizia

In Italia il settore dell'edilizia ha fatto registrare un aumento significativo relativamente al PIL del paese Italia.
Questa forte accelerazione è frutto degli incentivi messi a disposizione per l'edilizia e parliamo di Superbonus 110 % bonus facciate 90%, Sisma bonus, sconto in fattura 50%.
 
 
Si stà verificando che molti aventi diritto non si sono mossi per paura di dover fronteggiare le tante formalità richieste dalla legge, parliamo di privati, di Condomini nonché le imprese.
 
Il nostro studio si è messo a disposizione delle imprese e, più in generale degli aventi diritto per accompagnarli nella realizzazione e finanziamento poiché il Bonus viene ceduto alla Banca in cambio di un accredito in conto corrente dell'importo al netto delle commissioni.
 
Con il bonus 110% la Banca trattiene come interessi e commissioni il 10%, quindi il 100% è l'importo netto che riceverà il beneficiario (impresa e/o privato e/o condominio).
 

Consulenza per il disbrigo delle pratiche necessarie

Cosa fare per rendere liquido il bonus ottenuto dall'Agenzia delle entrate

  • Verifica del progetto, del capitolato, delle autorizzazioni, delle visure catastali 
  • Assistenza del cliente per il rilascio del Vaucher necessario per accedere alla piattaforma della banca, contestualmente alla verifica delle informazioni utili alla concessione del Bonus.
 
La Documentazione richiesta è riportata in 3 tabelle e cioè:
 
  • Tabella 1 : Documentazione richiesta in fase di AVVIO  LAVORI
  • Tabella 2. Documentazione richiesta in fase di SAL
  • Tabella 3 : Documentazione richiesta in fase di FINE LAVORI

 

Come ottenere il Superbonus e/o Ecobonus

Cosa fare per ottenere il bonus 

La documentazione richiesta in fase di AVVIO LAVORI è la seguente :
 
  • Documento di attestazione idoneità del cliente
  • Dichiarazione di conformità all'originale
  • Documento d'identità amministratore condominio
  • Documenti di identità dei beneficiari delle detrazioni
  • Visura catastale
  • Delibera assembleare di approvazione dei lavori
  • Contratto di appalto
  • Lettera di incarico professionale
  • Computo metrico
  • Tabella millesimale di ripartizione delle spese
  • APE - pre intervento del condominio
  • APE - pre intervento dell'immobile
  • Titolo abitativo
  • Dettaglio importi
  • Autocertificazione dei beneficiari delle detrazioni
  • Certificato di iscrizione all'albo professionale del progettista
  • Autocertificazione requisiti e impianto di riscaldamento
  • Allegato B relativo alle linee guida per la classificazione del rischio sismico

Puoi riqualificare e rendere più sicura la tua casa e ottenere facilmente le agevolazioni previste dal Superbonus 110 %.

 

1. Richiedi un preventivo all'impresa per eseguire i tuoi lavori di ristrutturazione edilizia o efficientamento energetico optando per la cessione del credito fiscale alla Banca.

 

2. Bisogna seguire con la Banca tutte le informazioni utili alla cessione del credito nonché ottenere il voucher necessario per accedere alla piattaforma.

 

3. Una volta ottenuto l'accesso alla piattaforma, bisogna registrarsi caricando sulla Piattaforma tutta la documentazione preliminare prevista per l'intervento. 

Questa fase è molto delicata poiché un errato inserimento ci vedrebbe esposti a lungaggini burocratiche con notevole dispendio di tempo.

 

4. Relativamente alla certificazione della Fase 1 e cioè dell'avvio lavori,la piattaforma esamina la documentazione preliminare caricata e ne certifica la validazione inviando via e-mail di accettazione della fase 1 - Avvio Lavori -

 

5.  A questo punto si possono avviare i lavori ed effettuare i pagamenti tramite bonifico parlante alimentando il tuo cassetto fiscale. In questa fase è possibile ricevere dalla banca un finanziamento qualora sia necessario.

 

6. Certificazione della Fase 2 di fine lavori. A questo punto bisogna caricare tutta la documentazione di spesa relativa ai SAL se previsti e/o direttamente al Fine dei Lavori, a questo punto puoi trasferire il credito fiscale maturato.

La piattaforma certifica la documentazione e provvede a mandare sempre via e-mail la comunicazione di fine lavori.

 

7. Questa fase finale prevede l'accettazione del credito e accredito del corrispettivo.
La Banca ogni mese e quindi entro il 10 del mese successivo rispetto alla richiesta di trasferimento del credito all'Agenzia delle Entrate, provvede ad accettare il credito fiscale trasferito e entro appena 5 giorni lavorativi dall'accettazione, avverrà l'accredito sul conto corrente del beneficiario.

Dalla lettura di questi quattro paragrafi si può ben capire perché potenziali aventi diritto sono scettici e/o comunque sono restii a beneficiare di questo Bonus offerto dallo Stato Italia.

 

Ed è perciò che lo Studio Baldino si è reso disponibile per accompagnare gli aventi diritto in questo percorso .  

Trova il tuo commercialista vicino a te
Studio Baldino Roma (00124)
Altri risultati

Sei un Commercialista?

Fai conoscere il tuo Studio su Welink Accountants